Fiac compressori

La gamma dei compressori Fiac SpA

I compressori realizzati dalla Fiac SpA ricoprono una vasta gamma di macchine pneumofore, sia nella classificazione classica a pistone, che in quella a vite. La versatilità dei prodotti della Fiac SpA, infatti, ponendo attenzione per soddisfare i più svariati utilizzi, è basata su sette famiglie di compressori a pistone (per una potenza variabile da un minimo di 1HP ad un massimo di 20HP, per usi essenzialmente domestici e fai-da-te), e su sei famiglie di compressori a vite (con potenza che ricopre la fascia da 3HP a 125HP, per usi di tipo anche industriale). Quindi attività quali per esempio soffiare, gonfiare, sparare chiodi o avvitare viti, verniciare, sono tutte attività che, attraverso la variazione di pressione dell'aria elaborata, possono essere eseguite agevolmente ed efficacemente con i numerosi compressori presenti nella vasta gamma Fiac.
Compressori Fiac

TACKLIFE Biotrituratore da Giardino, Cippatrice da Legno, Potenza 2800W, capacità di Taglio Max 45mm, Scatola da Raccolta da 60 L, Motore Silenzioso ad Induzione, PWS01A

Prezzo: in offerta su Amazon a: 203,79€
(Risparmi 146€)


I compressori a pistone

Compressore a pistoneIl compressore a pistone, detto anche alternativo, è la tipologia più usata trovando riscontri in ambito hobbistico e artigianale. Gli elementi costituenti sono i condotti di aspirazione e di mandata con le valvole, il cilindro, il pistone e il motore elettrico. L'aria da comprimere è aspirata nel cilindro attraverso il condotto di aspirazione, dove è elaborata tramite il manovellismo circolare del pistone, avviato dal motore. Tra i compressori a pistone la Fiac, propone: - coassiali da 1HP a 3HP, autolubrificati per gli appassionati del fai-da-te, e lubrificati per artigiani e professionisti; - motocompressori da 4HP a 9HP, dotati di ruote gommate e di motore a scoppio, utilissimi in assenza di corrente elettrica; - con trasmissione a cinghia da 2HP a 20HP, ad alte prestazioni; - silenziati da 2HP a 7,5HP, con sistema insonorizzante; - dentali fino a 4HP, per uso odontoiatrico e medicale; - AirTech fino a 2,5HP, autolubrificanti, per laboratori.

  • Compressore Ceccato Blueline Ceccato compressori è un'azienda leader nel mercato italiano del settore, occupa una posizione di rilievo in quello europeo e sta velocemente diffondendo, in tutto il mondo, i suoi prodotti, affidabil...
  • posacenere Gli accessori per esterni riguardano principalmente tutto ciò che serve a completare l’arredamento per esterni, ovviamente poi ciascuno deciderà di acquistare dei complementi anche secondo le proprie ...

Flymo FLXL500PLUS - Tosaerba

Prezzo: in offerta su Amazon a: 549,99€


I compressori a vite

Compressori a viteNella tipologia a vite, due viti di differente diametro e a passo inverso (dette rotori elicoidali accoppiati) imboccano in maniera da creare col cilindro una cavità in cui l'aria subisce una progressiva diminuzione di volume e un conseguente aumento di pressione fino al suo passaggio nella zona di mandata. In commercio ci sono macchine all-in-one dove tutte le componenti sono installate in un unico corpo mobile e coperte da una struttura insonorizzante, all'interno della quale si collocano: il corpo compressore, il filtro di aspirazione dell'aria, il serbatoio di separazione tra l'olio lubrificante e l'aria compressa, e il quadro di controllo. La Fiac propone in questa categoria: - New Silver da 3HP a 20HP, per un uso prolungato nel tempo; - CRS da 5,5HP a 40HP, affidabili e noti per la qualità dell'aria in uscita; - Airblok BD/SD/DR da 10HP a 125HP, per usi industriali.


Fiac compressori: Come scegliere un compressore: il compressore giusto

scegliere il compressore Il compressore giusto è la macchina che soddisfa le domande: Per quale lavoro mi serve? Di quanta aria ho bisogno in output? Con che frequenza lo utilizzerò? Il consiglio è quello di basarsi sulle schede tecniche relative e, in base a queste, selezionare un gruppo di modelli rispondenti alle domande! Il prezzo, l'affidabilità dell'azienda, la certezza dell'assistenza, la semplicità della manutenzione determineranno, infine, la scelta. Sicuramente i compressori a pistone sono molto versatili e, tra questi, quelli a cinghia hanno la capacità di lavorare per molto tempo in maniera continuata. Rispetto ai compressori a pistone, quelli a vite hanno il vantaggio di una meccanica più semplice (moto continuo) e, quindi, minori sollecitazioni. Si ottengono rapporti di compressione minori, ma comunque elevati (4 a 1). Il rendimento meccanico è superiore a quello dei compressori a pistone e quindi sono preferibili per applicazioni più professionali.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO